Quantcast

Notte brava a Grosseto: i vandali mettono sotto scacco la città

Più informazioni su

di Barbara Farnetani

GROSSETO – Non è bastato il Bastione Maiano, sulle Mura medicee, imbrattato con brutte scritte fatte con lo spray blu. Il centro storico di Grosseto, questa notte, è stato preda di qualche delinquente che si è divertito a fare danni e dispetti nelle vie attorno a piazza Dante.

In via Galileo Galilei in particolare, quella che costeggia il palazzo della Provincia, dove sono stati spaccati e divelti i vasi di piante che adornano la via. «Arrivare a negozio e trovare la nostra via cosi… è desolante e non aggiungo altro, perché sarei davvero cattiva» afferma una delle negozianti dopo aver postato le foto su Facebook. «Giochi idioti» commenta qualcun altro indignato «per lo sprezzo con cui è stato compiuto il gesto». Ma, come ricorda qualcuno, nella via ci sono le telecamere della Provincia e dunque questa “bravata”, chiamiamola così, questa volta potrebbe non restare impunita. E chissà che i ragazzi non siano gli stessi che hanno agito anche sulle Mura.

 

Più informazioni su

Commenti