#avventuramondiale: tornano in campo gli Azzurri ed è già festa

GROSSETO – Torna in campo l’Italia e anche la Maremma si prepara alla festa. L’orario delle 18 non è comodissimo, con molta gente ancora a lavoro, ma è sicuramente più propizio per festeggiare in caso di vittoria, rispetto alla sfida di mezzanotte contro l’Inghilterra. In caso di un altro successo la squadra di Prandelli avvicinerebbe sensibilmente la qualificazione  in vista dell’ultima sfida contro l’Uruguay. Intanto però c’è da affrontare Costa Rica, in grado di superare la “celeste” nella gara di esordio e finita al centro di un dibattito linguistico sull’articolo da usare. In molti si sono chiesti: la Costa Rica o il Costa Rica? E’ dovuta intervenire l’accademia della crusca per stabilire che si può dire in entrambi i modi.

Dibattito linguistico a parte, si sono moltiplicate le iniziative e le possibilità per seguire la partita della nazionale, impegnata a Recife, in fin dei conti le 18 del pomeriggio appaiono l’orarie ideale per mettere insieme una merenda-cena, o un aperitivo con la partita, per questo in molti esercizi abilitati alla ristorazione, si studiano formule più o meno accattivanti per attirare clienti e appassionati di calcio. Da non sottovalutare però, l’effetto scaramanzia che spesso nel calcio tende a farla da padrone. Siamo sicuri, infatti, che in molti, visto che la gara di esordio è stato positiva, ripeteranno il rito di seguire il match contro Costa Rica nello stesso luogo della partita di esordio, e magari anche nella stessa posizione.

Commenti