Don Marius, don Marco e don Stefano: domani veglia di preghiera per i 3 nuovi sacerdoti

tre_nuovi_sacerdoti_2014

GROSSETO – La Chiesa di Grosseto si prepara ad entrare nel clima della festa e della gioia per il dono che sta per ricevere: tre nuovi sacerdoti. Don Marius Balint, don Marco Gentile e don Stefano Papini saranno, infatti, ordinati sabato 28 giugno alle ore 18 in Cattedrale dal vescovo Rodolfo ed in vista di questo importante momento per la loro vita e per il cammino ecclesiale di tutta la Diocesi di Grosseto, sono stati previsti alcuni momenti di riflessione e di preghiera comunitari.

Il primo momento è in programma domani, venerdì 20 giugno, alle ore 21 nella cappella del seminario vescovile, in via Ferrucci a Grosseto: una veglia diocesana per e con don Marius, don Marco e don Stefano. A presiedere la preghiera sarà il vescovo Franco Agostinelli, per dieci anni pastore e guida della Chiesa di Grosseto, attualmente presule della Diocesi di Prato. Fu monsignor Agostinelli ad accogliere i tre giovani in seminario e sarà lui a guidare, nella fede e nella comunione ecclesiale, il momento di preghiera di venerdì, che accompagnerà tutta la Chiesa grossetana alla festa del 28 giugno.

Da mercoledì 25 a venerdì 27 giugno, inoltre, la Parrocchia del Cottolengo, dove presta servizio come diacono don Stefano Papini, offrirà tre serate di riflessione sul sacerdozio, alle ore 21.15, con adorazione eucaristica e canto della compieta, la preghiera liturgica che chiude la giornata. Venerdì 27 giugno alle ore 21 adorazione eucaristica comunitaria anche nella parrocchia di Roselle, dove don Marius Balint sta prestando parte del suo servizio diaconale, che svolge anche nella parrocchia di Istia d’Ombrone.

 

 

Più informazioni
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI