Allagamenti a Follonica, Marrini: «Errore nei lavori? Benini dia spiegazioni»

Più informazioni su

FOLLONICA – Gli allagamenti a Follonica, dovuti alle piogge di questi giorni, non sono di certo passati inosservati: «A fare le spese degli allagamenti è stato anche il nuovo tratto di lungomare, il cui sistema fognario non ha retto il sovraccarico dovuto ai forti temporali dei giorni scorsi – dichiara Sandro Marrini, consigliere comunale di Forza Italia -. Questo aspetto ha fatto preoccupare non poco i titolari delle attività e i residenti della zona, perché le tubature sono appena state rifatte».

«Chiedo quindi al sindaco Andrea Benini di dare una spiegazione tecnica a questo problema – prosegue Marrini -. E’ possibile che il nuovo impianto di viale Italia sia stato allacciato al vecchio e che quest’ultimo non sia prima stato sottoposto alla giusta manutenzione, indispensabile per evitare allagamenti come quelli degli ultimi giorni? La mia è solo un’ipotesi, ma è la stessa domanda che si sono posti anche gli imprenditori, i commercianti e i cittadini della zona».

«Chiedo inoltre che il sindaco Benini fornisca un quadro delle opere di manutenzione delle fogne fatto in questi anni a Follonica dall’amministrazione comunale e dall’Acquedotto del Fiora. Gli allagamenti degli ultimi giorni fanno pensare che qualcosa non abbia funzionato, che le opere di pulizia di grate e tombini non sia stata svolta in modo adeguato o che la manutenzione non sia stata abbastanza regolare – conclude il consigliere comunale -. Aspettando di ricevere una risposta a questi quesiti, chiediamo anche di sapere in che modo l’amministrazione comunale intenda intervenire per evitare il ripetersi di questa situazione che riguarda non solo il centro ma anche la periferia e i quartieri del golfo».

Più informazioni su

Commenti