Quantcast

IlGiunco.net tra le dodici principali testate online toscane. Ecco i risultati del censimento del Corecom

FIRENZE – C’è anche IlGiunco.net tra le dodici principali testate online della Toscana. A decretarlo è il primo censimento dei quotidiani digitali presenti nella nostra regione, un’iniziativa promossa dal Corecom (Comitato regionale per la comunicazione) della Toscana in collaborazione con l’Università di Firenze, l’ordine dei giornalisti, l’associazione stampa della Toscana.

La ricerca è stata condotta su 51 testate toscane sul web e tra queste dodici sono state scelte perché “ritenute emblematiche sia per la rappresentatività territoriale delle differenti province toscane sia perché esemplificative di modalità diverse di interpretazione del giornalismo online”.

Tra queste come detto c’è anche IlGiunco.net, unica tra le testate della provincia di Grosseto, ad aver ottenuto uno spazio particolare tra i focus che sono stati realizzati con il censimento.

I risultati della ricerca sono stati presentati questa mattina a Firenze nella sala del Gonfalone del Consiglio regionale e sono stati raccolti in un volume dal titolo “Spazi fluidi, l’informazione toscana in rete”.

Le altre 11 testate che sono state analizzate sono Arezzo Notizie (www.arezzonotizie.it), Dilettanti Toscana (www.dilettantitoscana.it), Fiorentina.it (www.fiorentina.it), Go News (www.gonews.it), InToscana.it (www.intoscana.it), Lo schermo (www.loschermo.it), Notizie di Prato (www.notiziediprato.it), Nova da Firenze (www.novedafirenze.it), Obiettivo3 (www.obiettivo3.com), Siena News (www.sienanews.it), Valdarno Post (www.valdarnopost.it).

«Per noi è una grande soddisfazione – commenta il direttore Daniele Reali – perché è il riconoscimento del nostro lavoro, dell’impegno quotidiano per offrire alla Maremma un’informazione puntuale e di qualità. Fin dall’inizio del nostro percorso abbiamo puntato su questo aspetto e anche sulla sperimentazione e l’innovazione e così continueremo. Stiamo infatti lavorando già ad una serie di progetti che realizzeremo presto».

Durante il convegno è emerso che la Toscana è una regione all’avanguardia proprio nel campo dell’informazione on line, come dimostra il gran numero di testate: «Non ci sono esperienze di questo tipo in altre regioni», ha detto Filippo Lucci, presidente del coordinamento nazionale del Corecom.

 (per ingrandire cliccare sulle foto)

Commenti