#avventuramondiale: in Maremma ecco Fuleco, la mascotte gigante di Brasile 2014

ORBETELLO – È arrivata anche in Maremma la simpatica mascotte di Brasile 2014. Si chiama Fuleco, è un armadillo giallo, e ha scelto la laguna di Orbetello per fare visita ai maremmani. Il nome non è casuale perché la parola è composta da Ful, “Futebol” (Calcio), ed eco, “ecologia”. La scelta dell’animale simbolo di questi mondiali, cioè l’armadillo, è lavata alla battaglia per la tutela della specie che in sudamerica è a rischio estinzione e anche perché l’armadillo viene simpaticamente chiamato “bollita” (pallina) perché quando si sente minacciato si chiude formando proprio una palla che ricorda quella da calcio. 

Commenti