Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Football Americano, play-off: Veterans a Bari contro i Patriots

GROSSETO – Il cammino dei Veterans Grosseto nei play-off si fa sempre più in salita. Per giocare i “Quarti di Conference” i grossetani dovranno affrontare una lunga trasferta fino a Bari dove sfideranno i Patriots nella gara che giocheranno domenica alle ore 16,00. I biancorossi, lontano dalle mura amiche devono fare vedere di avere meritato di essere una fra migliori squadre che milita nel campionato di Cif9 di Terza Divisione. Sono tre anni che i Veterans ci provano, ma per una ragione o per l’altra la formazione del presidente Busisi è sempre uscita dalla corsa play off, nei confronti finali. Una sorta di maledizione che brucia parecchio alla compagine di football americano di Grosseto e che i biancorossi sperano di interrompere in Puglia. Per arrivare alla semifinale di Conference bisogna superare i Patriots, squadra che sopratutto in casa ha dimostrato di essere una compagine molto solida e pericolosa. Sono tre le squadre toscane che sono andate avanti nel cammino promozione. Oltre a Grosseto, hanno passato la Wild Card, anche gli Etruschi Livorno e gli Storms di Pisa, a dimostrazione che la scuola toscana vanta un buon livello sia in termini tecnici che agonistici.

Purtroppo la trasferta in terra barese non inizia sotto i miglior auspici per i grossetani. In una delle ultime azioni giocate contro gli Achei di Crotone, Dario Massai, uno dei giocatori di punta dei maremmani, ha subito un brutto infortunio al ginocchio e la sua assenza si farà sentire. Dario, oltre ad essere un ottimo giocatore è un grande trascinatore in campo. In forse, anche un altro cardine della linea di difesa come Mattia Scammacca che lamenta una forte infiammazione alla spalla. Lo staff medico dei Vets, spera però di recuperarlo in tempo per la gara di domenica. I Veterans, se la dovranno vedere contro un team come quello pugliese, che basa il gioco esclusivamente sulle corse dei suoi potenti runner e che può contare su una difesa coriacea che lascia poco spazio ai runner avversari. I maremmani, dispongono di un gioco più equilibrato con i lanci del qb come Tarroni e del recuperato Marco Corsini, oltre alla pattuglia di ricevitori guidata dal capitano Giustarini. Senza dimenticare “Fast” Cannatella, pronto a rendersi pericoloso e ad approfittare di ogni occasione che potrà sfruttare a vantaggio della sua squadra.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.