Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Addio Piombino. La Concordia sarà smantellata nel porto di Genova

ISOLA DEL GIGLIO – Non c’è ancora l’ufficialità che dovrebbe arrivare nelle prossime ore, ma ormai con certezza la Concordia, la nave della Costa Crociere naufragata nel mare di isola del Giglio il 13 gennaio 2012, sarà smantellata a Genova.

Questa sarebbe stata la scelta definitiva della Costa: decisione che fa dunque saltare l’opzione Piombino per sempre. Le operazioni di rimozione del relitto potrebbero avvenire entro l’estate. Per il 20 di luglio infatti è stata fissata la data per il rigalleggiamento della nave.

Secondo le ultime indiscrezioni riportate dalle agenzie di stampa la Costa starebbe lavorando con San Giorgio, Mariotti e Saipem per definire i dettagli del contratto relativo alla demolizione del relitto.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Marco M.

    Aspetto un comunicato ufficiale , in attesa di ciò vorrei ricordare le parole di Enrico Rossi Presidente: “Noi stiamo lavorando – afferma Rossi – le ruspe stanno facendo il loro dovere, e crediamo che per un periodo di tempo ragionevole per la rimozione della nave saremo pronti a ospitarla nel porto di Piombino. Stiamo lavorando perchè a Piombino la Costa Concordia possa essere ospitata all’inizio dell’estate, o al più tardi a fine estate”. Marzo 2014. Evidentemente l’impegno di Enrico non sta avendo i frutti sperati , ma c’era da aspettarselo