Quantcast

Estorsione e aggressioni contro un negoziante. Indagati in tre

GROSSETO – Probabilmente non ne poteva più di essere taglieggiato e di vivere nella paura. Per questo un negoziante nel 2011 ha deciso di prendere il coraggio a due mani e denunciare le persone che gli estorcevano denaro arrivando anche ad aggredirlo. Il denaro doveva servire a «non avere problemi con la sua attività commerciale».

Le indagini che hanno preso avvio dopo la denuncia del negoziante, un cittadino straniero, hanno portato la sezione reati contro il patrimonio della Squadra Mobile ad acquisire «gravi indizi di colpevolezza a carico di tre cittadini stranieri».

Commenti