Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Svaligiato bar in centro. I ladri rubano anche la macchina del titolare «Serve la caserma» foto

Più informazioni su

ROCCASTRADA – I ladri non si sono preoccupati di nulla, né di essere sentiti e neppure di essere visti. Nella notte si sono intrufolati all’interno di una bar nel centro di Roccastrada, portando via tutto, persino l’auto del titolare.

Oltre alle sigarette e agli alcolici, i malviventi hanno infatti trovato le chiavi della Toyota parecheggiata proprio sotto il locale e sono fuggiti con quella. Il tutto senza che nessuno si accorgesse di nulla. Per entrare i ladri avrebbero svitato i bulloni della transenna di legno del parcheggio (nella foto sotto), per usarla da leva e sbarbare il cancello di ferro ed entrare all’interno del locale (nella foto a fianco).

«Nessuno si è accorto di nulla – afferma Fabrizio Tronconi, candidato nell’ultima tornata elettorale con la lista civica “Oltre questa politica” – i ladri probabilmente sapevano che la caserma dei Carabinieri non c’è più, quindi siamo tutti alla mercè di ladri e microcriminali».

Tronconi evidenzia ancora una volta l’urgenza di avere questa nuova caserma. «Il nuovo stabile fu individuato ed acquistato dalle precedenti amministrazioni. Fu cambiato il piano regolatore, e persino in bilancio figurano 250 mila euro per la sua ristrutturazione ma leggende metropolitane narrano che manca la disponibilità dagli enti competenti di pagare l’affitto dello stabile al Comune. I soldi per gli affitti al Comune sono da ricavare dal risparmio energetico che si otterrà dalla sostituzione di alcune lampade dell’illuminazione pubblica esistente con alcune a LED per una spesa prevista lorda di 160 mila euro e che sono già disponibili 100 mila euro nel 2014 e 60 mila euro nel 2015 come stabilito nel piano “R Urbanistico del Comune di Roccastrada”.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.