Nuoto Pinnato: Gao Brinella terzo dopo tre prove di Coppa Italia

Più informazioni su

ORBETELLO – Nel bel campo gara della Laguna di Levante si è tenuta l’annuale gara nazionale di Nuoto Pinnato organizzata dal G.A.O. Brinella di Orbetello, in collaborazione con il Comune. Nonostante che le condizioni meteo non fossero ottimali per il forte vento di scirocco, la manifestazione ha avuto un buon successo con un centinaio di partecipanti giunti da tutta Italia. Con l’ottima conduzione dei giudici di gara, nonché dirigenti della società orbetellana Orietta Modestini e Primo Baldi e degli allenatori Andrea Bartolini e Tiziana Scaramucci le competizioni si sono svolte con la massima regolarità. Buoni i piazzamenti degli atleti del G.A.O. con gli ori di categoria di Sofia Bartolini, Vanessa Vichi, Ginevra e Irene Chiello, Fiorenza Costanzo, Simone Livigni e Valentino Nedu, gli argenti di Nicole Lunghi, Maddalena Ercolani e Francesco Guasconi, i bronzi di Aurora Restango, Michela Marconi, Vittorio Restagno e Samuele Sforza. Anche fra gli atleti master ottimi risultati con le medaglie d’oro per Giovanna Canessa, Marco Capitoni, Antonello Guidoni, Daniele Giacomelli, Stefano de Robert e Alessandro Tommasi. Argento per Giuseppe Vichi. Nella classifica a squadre di Coppa Italia primo posto per gli atleti master e terzo posto per gli agonisti del G.A.O. Ancora una volta, da parte dei partecipanti e degli allenatori, si è costatato come tutta l’area sia straordinariamente adatta per la pratica e lo sviluppo di molte discipline sportive. Peccato che la superficie interessata, nonostante le numerose sollecitazioni pervenute da più parti, versi in condizioni tutt’altro che ottimali. Un doveroso ringraziamento al Circolo Canottieri Orbetello che, accogliendo la manifestazione nella sua base logistica, ne ha permesso lo svolgimento ottimale.

La terza gara di Coppa Italia 2014 di nuoto pinnato che si è invece tenuta nei Laghi Curiel di Campogalliano in provincia di Modena e ha visto gli atleti del G.A.O. Brinella fra i protagonisti. Bella prestazione degli atleti master, partiti per primi sui 3.000 metri del percorso: oro per Giovanna Canessa, Marco Capitoni, Stefano De Robert, Antonello Guidoni e Alessandro Tommasi. Argento per Giuseppe Vichi. A seguire la gara degli agonisti. Fra loro molte conferme con la medaglia d’oro di Sofia Bartolini, Michela Marconi, Francesco Guasconi, Ginevra Chiello e Simone Livigni. Medaglie d’argento per Vanessa Vichi, Irene Chiello, Aurora Restagno e Vittorio Restagno. Bronzo per Sara Carotti. Buoni piazzamenti in classifica per Valentino Nedu, Samuele Sforza e Artemie Prepelite alla loro prima trasferta in una competizione di fondo. Grazie a questi piazzamenti, ottenuti grazie alla guida degli espertissimi allenatori Andrea Bartolini e Tiziana Scaramucci, il G.A.O. ha così conquistato Il terzo posto nella classifica generale di Coppa Italia.

Più informazioni su

Commenti