A 107 anni torna a votare il Barone Andreis: è l’elettore più vecchio d’Italia

di Barbara Farnetani —

GAVORRANO – È probabilmente l’elettore attivo più vecchio d’Italia, e neppure questa volta ha voluto rinunciare al suo diritto al voto. il Barone Felice Andreis, 107 anni, anche quest’anno si è recato alle urne nella frazione della Castellaccia, nel comune di Gavorrano.

Andreis, nato nel 1907, vive in Maremma dagli anni ’30. Sin da bambino ha sviluppato una grande passione per la fotografia, accumulando, negli anni, un consistente archivio fotografico. Negli anni ’40 si era trasferito in Sud Africa ma poi aveva voluto far ritorno nella “sua terra” la Maremma, assieme alla moglie Pupa, al podere Poggio Cavallino, vicino a Ribolla ma nel comune di Gavorrano dove tutt’ora vive.

Quando è entrato al seggio per il voto, appoggiato al suo bastone, è scoppiato un fragoroso applauso da parte degli altri votanti e degli scrutatori.

 

Commenti