Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Romina Sani: Meno tasse, un polo tecnologico e una cittadella dedicata al cinema

CINIGIANO – «Il lavoro è il bisogno straordinario di questi tempi. Il territorio di Cinigiano e le sue comunità hanno grandissime potenzialità e noi siamo consapevoli dell’enorme valore del patrimonio umano, paesaggistico e imprenditoriale che abbiamo». Il candidato sindaco Romina Sani ne è convinta tanto che afferma: «Bisogna essere capaci di futuro e cioè progettare uno sviluppo che tuteli e trasformi bellezza e capacità in lavoro. Insieme al lavoro le azioni che abbiamo programmato uniscono diverse azioni: rendere facile la burocrazia, ridurre le tasse e gli oneri, promuovere professionalmente turismo e territorio, favorire le imprese. Il completamento della Grosseto Fano è, insieme a tutto, un’opportunità».

«Il nostro impegno sarà per: meno tasse per le imprese, meno oneri di urbanizzazione, rapidità nei permessi, riduzione delle tasse – afferma Romina Sani -; meno tasse per le famiglie: abbasseremo l’IRPEF, porteremo la TASI (casa) sui livelli minimi e cercheremo di ridurre la TARI (rifiuti) soprattutto per le attività produttive. Recuperare e restaurare i borghi anche attivando il progetto turistico sull’Albergo diffuso e favorendo l’edilizia di qualità realizzata dalle nostre imprese artigiane locali. Il Polo tecnologico di Santa Rita sarà presto una realtà. Un investimento di 5 milioni di euro e l’intervento della scuola superiore Sant’Anna di Pisa porteranno nel nostro territorio un’attività di ricerca di altissimo livello. Saranno installati macchinari ad alta tecnologia a servizio delle imprese di tutta la Toscana. Insieme al Laboratorio nascerà a Santa Rita, dentro il capannone oggi inutilizzato, Toscana cinema, una cittadella tutta dedicata a produzioni televisive e cinematografiche. Produzioni di qualità: vino e olio sono i nostri testimonial migliori nel mondo. Affiancheremo le nostre aziende in tutte le azioni ed i progetti di valorizzazione in un processo che si inserirà con proprie caratteristiche nel sistema Maremma Toscana».

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.