Quantcast

Chiedono soldi per beneficenza ma è una truffa. Denunciati 4 italiani

GROSSETO – Avevano messo pettorine catarifrangenti e, nel parcheggio di fronte al centro commerciale Aurelia Antica distribuivano volantini e chiedevano donazioni per una onlus.

Gli uomini dell’ufficio volanti della polizia li hanno avvicinati per un controllo; a carico dei quattro, tutti italiani dai 30 ai 49 anni, un vicentino, due calabresi e un milanese, sono emersi precedenti per furto, inoltre l’associazione per cui dicevano di raccogliere i soldi li aveva già denunciati in precedenza per lo stesso motivo.

I quattro sono stati fotosegnalati e denunciati per truffa in concorso. Il questore ha emesso nei loro confronti foglio di via con divieto di riorno a Grosseto per tre anni. I soldi raccolti sono stati sequestrati.

 

Commenti