Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ciclismo: Brunacci si aggiudica il Trofeo Centro Storico. A Borzi la crono

Più informazioni su

GROSSETO – E’ andato al grossetano Roberto Brunacci il “Trofeo Centro Storico” gara di ciclismo amatoriale disputata all’interno del centro storico di Grosseto sabato pomeriggio. La gara è stata organizzata dal Marathon Bike e Avis Grosseto, sotto l’egida della Acsi, patrocinata dal Comune e sostenuta dalla Camera di Commercio di Grosseto. La particolarissima e spettacolare manifestazione, prevedeva 50 minuti di gara più due giri dell’anello che toccava via Saffi, piazza del sale, via Mazzini. Primo come detto è stato Roberto Brunacci del team Nord-Est, che aveva la meglio nel finale sulla coppia del Tondi Sport di Abbadia San Salvatore, Gino Pii e Mario Vestri, giunti rispettivamente secondo e terzo. Il regolamento poi prevedeva una cronometro per tutti gli arrivati con partenza ad intervalli di un minuto, in un “giro secco” di chilometri 1,300 sempre nel percorso della gara. Qui lo specialista del Marathon Bike, Luciano Borzi, non si è fatto scappare l’occasione, imponendosi per 7 secondi sul compagno di squadra Cristiano Rapezzi. Questo l’ordine di arrivo delle due partenze.

Trofeo Centro Storico: Roberto Brunacci, Gino Pii, Mario Vestri, Raffaele Barbieri, Cristiano Rapezzi, Fabio Bartalucci, Marco Mazzuoli, Enrico Cortecci, Stefano Monellini, Alessandro Bassi, Alessandro Santamaria, Claudio Greco, Luciano Borzi, Raffaello La Mura, Daniele Tonetti.

I migliori della cronometro: Luciano Borzi 1’34, Cristiano Rapezzi 1’41”31, Mario Vestri 1’41”53, Raffaele Barbieri 1’43, Gino Pii 1’44”12, Stefano Monellini 1’44”70, Roberto Brunacci 1’45, Enrico Cortecci 1’46, Claudio Greco 1’48”32, Marco Mazzuoli 1’48”80, Daniele Tonelli 1’50, Manuel Bassi 1’54”31, Alessandro Bassi 1’54”96, Raffaello Lamura 1’55 e Michele Mazzuoli 2’00. La società Marathon Bike, ringrazia tutti quelli che hanno contribuito alla difficilissima realizzazione dell’evento in particolare alla società Acqua&sapone.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.