Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Promuovere l’amore opre i libri tra i ragazzi con il progetto “prime letture”

Più informazioni su

MONTE ARGENTARIO – Sta ottenendo un grande successo il progetto “Prime Letture”, promosso dal Comune di Monte Argentario e portato avanti grazie alla collaborazione tra la biblioteca comunale di Monte Argentario e l’istituto comprensivo “”Monte Argentario-Isola del Giglio”. Un successo suggellato dalla pubblicazione dello stesso da parte della Regione Toscana sull’apposito sito liberweb.it dedicato all’editoria e alle biblioteche, in quanto riconosciuto come tra i migliori del mese.

“Prime Letture” si rivolge principalmente agli alunni della scuola elementare primaria del Comune di Monte Argentario (in particolare alle classi prime) e ha come finalità quella di promuovere e stimolare l’interesse alla lettura, al mondo dei libri e ai servizi offerti dalla biblioteca mediante l’organizzazione di attività di lettura creativa, animazione e prestito bibliotecario.
Dallo scorso febbraio a questo mese di maggio si sono tenuti sei appuntamenti (adesso nei mancano due) durante il mattino secondo un programma concordato con la scuola elementare “E. De Amicis”. Per la biblioteca comunale di via Martiri d’Ungheria si è trattato di un ulteriore modo per ampliare i propri orizzonti e, soprattutto, il proprio target di frequentatori, includendo i bambini che hanno maggiore bisogno di essere stimolati alla lettura.

La stessa biblioteca ricordiamo che rimane aperta dal martedì al sabato dalle ore 15.00 alle 19.00 e proprio in questi giorni l’amministrazione comunale ha stabilito l’acquisto di altri testi richiesti dagli utenti.

Il progetto “Prime Letture” è segnalato in LiBeRWEB: www.liberweb.it/

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.