Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Inaugurato il campo sportivo della Fondazione Il Sole. Sport e solidarietà

Più informazioni su

GROSSETO – Giornata di festa dedicata allo sport alla Fondazione Il Sole, in cui però non sono mancati gli attimi di commozione. Inaugurato il campo sportivo intitolato alla memoria di Michele Crovetti, il ragazzo di Murci recentemente scomparso che ha frequentato le attività della Fondazione. Alla cerimonia hanno parteciperanno le autorità, con l’assessore comunale Antonella Goretti e tanti amici di Michele e della Fondazione. In ricordo di Michele sono scesi in campo i bambini dell’Under 8 del Grosseto Rugby Club, e a seguire ha preso il via un quadrangolare di calcio con l’Atletico Maremma, squadra dei ragazzi seguiti dal Dsm della Asl 9, la rappresentativa del Consiglio comunale di Grosseto e le squadre di Murci e Poggioferro, di cui Michele era tifoso.

«Michele era uno di noi – spiegano i presidenti di Fondazione e Aggbph, Massimiliano Frascino e Flavia Cianferoni – un ragazzo speciale portato via da una malattia cattiva, che però vogliamo ricordare in positivo per la gioia di vivere e l’allegria che trasmetteva a tutti. Per questo abbiamo pensato che fosse bello intitolargli il campetto sportivo che è stato finalmente completato e reso fruibile per chiunque voglia fare sport. Ma prima di tutti per i ragazzi dell’Atletico Maremma ai quali al momento dell’avvio dei lavori per realizzare gli edifici della Fondazione, avevamo promesso di restituirglielo più bello e funzionale».

L’impianto sportivo è stato risistemato e dotato di una rete di protezione alta sei metri, di un impianto d’illuminazione, delle porte da calcio e della rigatrice, grazie anche al contributo del Comune di Grosseto a quello delle due aziende edili maremmane Aidia e Sbc, e agli amici del Grosseto Rugby Club. In tanti hanno collaborato nel ricordo di Michele Crovetti e perché il nuovo campo sportivo abbia una funzione strettamente legata al sociale.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.