Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il coordinamento dei Moderati parla della situazione di Albinia

Più informazioni su

di Sabino Zuppa

ORBETELLO – Nasce il coordinamento permanente dei Moderati e dei centristi nel territorio comunale orbetellano e per prima cosa comunica il nome del nuovo dirigente del settore dei lavori pubblici dell’amministrazione lagunare che sarà l’ingegnere Luca Carretti. «Abbiamo rispettato l’impegno riguardante la volontà di nuovo dirigente dell’ufficio lavori pubblici che prenderà servizio lunedì prossimo ad Orbetello consentendo di sveltire tutte le procedure per dare avvio quanto prima agli interventi già finanziati per le zone alluvionate di Albinia – dicono i membri dei movimenti politici e civici dei Moderati presenti nel territorio comunale di Orbetello si sono riuniti in questi giorni ad Albinia dove sono intervenuti gli assessori Roberto Miralli e Mario Chiavetta oltre al presidente del consiglio comunale, Carlo Vaselli – prendiamo atto con soddisfazione che gli impegni assunti nei mesi scorsi con la giunta comunale di Orbetello sono stati rispettati. Vedi il non aumento delle tasse alle attività produttive del territorio, dove in alcuni casi i balzelli governativi sono stati ridotti. Esprimiamo anche grande soddisfazione per gli appalti già assegnati nella zona di Albinia – continuano loro – dove resta fermo l’impegno per il rilancio della cittadina così duramente colpita dagli eventi alluvionali, per scuole e per le opere pubbliche su alcuni corsi d’acqua messi in sicurezza. Altri lavori pubblici saranno appaltati a breve. Ribadiamo inoltre l’importanza del potenziamento del nuovo ospedale di Orbetello – concludono i Moderati – dove sono da aumentare organici di medici specialistici in ortopedia, chirurgia, laboratorio analisi e pediatria».

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.