Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Basket, Serie C: Grosseto si gioca la promozione contro la Virtus Siena

di Lorenzo Falconi —

GROSSETO – Va in scena la sfida diretta per la promozione. Il cambio di regolamento in corsa, con l’aumento delle possibilità di accedere alla Dnc, rende l’occasione ghiotta per tante squadre, tra queste c’è anche Grosseto. La squadra di coach Crudeli è salita sul treno play-off all’ultima giornata e quindi giocherà con la forza di chi arriva di rincorsa all’appuntamento. Certaldo, Legnaia e Terranuova hanno già centrato l’obiettivo del salto di categoria, ora si attendono le altre tre promozioni che usciranno fuori dagli scontri diretti tra Virtus Siena e Grosseto, tra Pescia e Vaiano e tra Agliana e San Miniato. I biancorossi non avranno il vantaggio del fattore campo, ma in ogni caso si troveranno di fronte ad un confronto da dentro o fuori. Tanto meglio per un quintetto che ha dimostrato la sua forza maggiore nel confronto ad eliminazione diretta, mentre ha stentato parecchio in campionato sotto il profilo della continuità di risultato. Sul campo della Virtus Siena, questa sera alle 21, si alza il sipario sulla serie che rappresenta anche un derby molto incerto.

I precedenti parlano di un 2-0 in campionato in favore dei senesi, ma attenzione, perché Grosseto è stato in grado di soffiare la Coppa Toscana alla Virtus nella finale di Prato. Un successo ottenuto con un solo punto di scarto che ancora brucia in terra senese. La paura di rivivere l’incubo è alta e quindi la società della Virtus ha chiamato a raccolta i propri tifosi, anche quelli abbonati al calcio, che potranno entrare gratuitamente mostrando l’abbonamento. La squadra di Crudeli si prepara a giocare in un clima infuocato, ma consapevole che forse, dal punto di vista psicologico, potrà avere qualche carta in più da mettere sul tavolo. 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.