Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Paraciclismo: la cronometro apre la tappa della Coppa del Mondo a Castiglione

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA – Giornata di grande lavoro al quartier generale della World Cup di Para-cycling. Fino alle 18.00, i commissari tecnici di tutte le nazioni presenti, hanno effettuato con i commissari la verifica delle licenze. Operazione indispensabile per i 376 atleti che da domani a domenica, gareggeranno sulle strade di Castiglione della Pescaia. Solo dopo questa operazione tutti gli atleti, in rappresentanza di 39 nazioni, sono stati autorizzati dalla federazione alla competizione sportiva. Un prestigioso traguardo per l’Asd Giubileo Disabili che organizza la manifestazione: «Tutto sta andando bene – ha dichiarato Mauro Valentini presidente dell’Associazione e deus ex machina dell’evento castiglionese – siamo molto soddisfatti del numero di atleti presenti provenienti da tutto il Mondo. A Castiglione gareggeranno campioni Olimpici e del Mondo, sarà uno spettacolo incredibile. Un evento realizzato grazie al sindaco Giancarlo Farnetani e a tutta Castiglione della Pescaia per la grande disponibilità e la totale collaborazione».

Paratleti provenienti da ogni parte del globo, parteciperanno alle gare che dalle 9 di domani, animeranno le strade del centro maremmano: Nuova Zelanda, Venezuela, Cina, Columbia, Sud America, Perù, Corea e Brasile, sono solo alcune delle nazioni con il maggior numero di atleti presenti alla World Cup. Si comincia quindi domani, con la cronometro individuale di 15 km, per le categorie: MH4-5, WH5-4-3, MH2-1, WH2-1, MT2, WT2, MT1, WT1. Questa prima trance di gare si concluderà alle ore 12.00 e dopo 15’ si svolgerà la cerimonia di premiazione.  Alle 14.30 altra mance per le categorie: MH5, MC2, WC5-4, MC1, WC3-2-1 (anche in questo caso si gareggerà sulla distanza dei 15 km). Due giri di circuito, cioè 30 km, invece, per le categorie MB, WB e MC5-4-3 che saranno impegnate subito dopo e di fatto concluderanno la prima giornata di gare. Alle 18.30 si svolgerà la seconda cerimonia di premiazione. Partenza ed arrivo in viale Tirreno presso il Centro Sociale, dove anche si terranno anche le cerimonie di premiazione.

E a proposito delle premiazioni, seguiranno il protocollo ufficiale UCI, ed anche in questo caso il Comune di Castiglione della Pescaia darà un contributo fondamentale. Gli anziani del Centro Sociale hanno infatti confezionato i cesti con i quali saranno omaggiati i primi tre classificati. Mentre un libro fotografico su Castiglione, realizzato da Paolo Della Valle, sarà donato ad ogni primo classificato. Le premiazioni saranno effettuate dalle madrine dell’Associazione degli “Amici del Palio Marinaro”, con i colori dei rioni cittadini: Piazza, Castello, Portaccia, Ponte Giorgini e Marina. 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.