Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Impianti sportivi: nuovo look per i campi da gioco polivalenti di Gorarella

Più informazioni su

di Lorenzo Falconi —

GROSSETO – Quindicimila euro d’investimento per la riqualificazione degli impianti sportivi di Gorarella. Si tratta di un intervento voluto dall’amministrazione comunale che ha pensato di investire sulla struttura di via Andrea del Sarto, comprendente due campi polivalenti e gli spogliatoi. «Un investimento che ha anche un forte carattere sociale – spiega il vicesindaco Paolo Borghi – e rende un servizio migliore per chi usufruisce della struttura. L’operazione è stata realizzata con i fondi provenienti dall’8% degli oneri di urbanizzazione che, anche in questo caso, sono stati messi a disposizione dell’associazionismo sportivo». La struttura è frequentata soprattutto dai 600 tesserati appartenenti alla Polisportiva Gorarella che si occupa principalmente di basket e volley, ma anche di tennis. Discipline che vengono giocate all’aperto soprattutto nella bella stagione, ma i campi sono a disposizione anche per il calcetto a livello amatoriale.

Il presidente Anna Daviddi festeggia il primo anno di attività alla guida della società e spiega: «Il bilancio di quest’annata di esordio è più che positivo, siamo soddisfatti di questa operazione che ci consente di mantenere un alto profilo nei confronti dei nostri tesserati che, bene o male, ricoprono tutte le fasce di età». Si guarda però anche al futuro prossimo della struttura, perché nel giro di un paio di mesi, quindi prima dell’estate, c’è un progetto da mettere in atto che riguarda l’apertura di un punto di ristoro all’interno dell’impianto. Si tratta di rendere ancor più appetibile una struttura sportiva piuttosto decentrata che con un punto ristoro potrebbe diventare più frequentata e con una migliore valenza ricreativa.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.