Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Esplosione nella notte: tentano di far saltare il bancomat col gas

Più informazioni su

di Barbara Farnetani

CAPALBIO SCALO – La botta è stata talmente forte da danneggiare i vetri antisfondamento delle porte dell’istituto di credito Monte dei Paschi e danneggiare la volta interna. Un’esplosione che, nella notte, ha svegliato i cittadini che abitano nei dintorni e che hanno fatto solo in tempo a vedere tre persone che fuggivano.

Ancora una volta ladri hanno tentato un assalto al bancomat con il gas acetilene. Il sistema, ormai collaudato anche se non sempre va a buon fine, prevede di insufflare dentro la struttura bancomat, con un tubo, un gas per poi far saltare lo sportello. Durante il tentativo di furto però è scattata la chiusura di sicurezza della cassaforte e i ladri hanno dovuto rinunciare. Quando, pochi minuti dopo l’esplosione sono intervenuti i carabinieri, i ladri erano già fuggiti lasciando a terra solo macerie e due stracci imbevuti di solvente. In corso le indagini del Norm di Orbetello e del Nucleo Investigativo di Grosseto (nella foto: immagine di repertorio. Il bancomat di Principina).

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.