Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Elisa cake show, la nuova rubrica di cake design. Totorial: i mini cake foto

Più informazioni su

Oggi vi presentiamo una nuova rubrica di cake design, a metà strada tra arte e pasticceria.

La rubrica sarà curata da Elisa Calvelli, artista a tutto tondo che da anni, a Grosseto, tiene corsi proprio di cake design per principianti ma anche per chi deve perfezionarsi e persino per i bambini.

Oggi ci propone dei mini cake splendidi alla vista e deliziosi al palato.

Scopriamo passo passo come si fa con questo dettagliato tutorial.

 

Il Tutorial: i mini cake in pasta di zucchero

a cura di Elisa Calvelli

Occorrente:

500 gr di pasta di zucchero bianca alla vaniglia
Colorante alimentare in polvere verde foglia metallizzato, rosa, senape, giallo.
Coppa pasta cm 6, cm 4, cm 2
Cutter fiore
Stampo per voulant
Attrezzo per modelling a punta
acqua

Lavorazione:

1- Stendi un pezzo di pasta di zucchero bianca alta circa 2.5 cm. Utilizza tre differenti misure di coppa pasta rotondo, uno cm 6, uno cm 4 uno cm 2 così da realizzare tre differenti piani della mini cake.

2- Stendi un pezzo di pasta di zucchero color verde foglia metallizzato molto sottile, ottenuto mescolando alla pasta di zucchero bianca del colorante alimentare in polvere, con lo stampo per voulant realizzo la forma, e con l’aiuto dell’ attrezzo da modelling a punta fora ogni singola galetta , in modo da dare un effetto tovaglietta.

 

3- Inumidisci il primo piano della mini cake sul centro semplicemente con dell’ acqua e stendi sopra la tovaglietta verde realizzata, assembla cosi anche il secondo e terzo piano l’uno sull’altro

 

4-prendi un pezzo di pasta di zucchero verde, stendila e ricavane un cordino sottile , avvolgilo intorno al secondo piano della mini cake; con un altro cordino lungo circa 1 cm, ripiega i due estremi l’uno sull’altro per realizzare un fiocchetto e al centro di esso attacca una piccola pallina di pdz (pasta di zucchero).

 

5-Sopra la prima mini cake (quella con la tovaglietta verde,) realizza un cupcake in miniatura cosi facendo: fai una sfera di pasta di zucchero di circa 1 cm di diametro color verde foglia e a dividila perfettamente a metà con l’aiuto del bisturi

 

 

 

6- realizza con della pdz rosa un cordino lungo circa 2 cm e ripiegalo su se stesso, assembla sopra la mezza sfera realizzata in precedenza, inumidisci con dell’acqua e come rifinitura attacca delle mini palline bianche di circa 1 mm come per caramellare il cupcake

 

 

 

 

7-8Sopra la seconda mini cake (quella con il gonnellino bianco) realizza dei macarons di mm 2, cosi facendo: realizza 6 palline rosa di circa 3 mm e altre 3 palline bianche di circa 2 mm, inumidisci con l’acqua la prima pallina rosa e attacca sopra la pallina bianca e ancora sopra un’ altra pallina rosa, premi tra loro delicatamente , fai lo stesso con le altre

 

 

 

 

9- Sopra la terza mini cake (quella con la galetta rosa) invece, adagia una mini tovaglietta realizzata stendendo della pdz verde molto sottile ritagliata con un coppa pasta cm 3 e forato su tutto il bordo con l’attrezzo da modelling a punta, dopo di che attaccala al terzo piano della nostra mini cake

 

 

 

 

10 – colora con del colorante alimentare senape della pdz bianca, che andrai a stendere alta circa 0.5 cm e realizza un quadratino lato 1 cm x 1 cm (questa sarà la spianatoia), con il solito colore, realizza un cordino di circa 1 cm e ai due estremi ed attacca due palline(questo sarà il mattarello)

 

 

 

 

11- con l’aiuto di un piccolo cucchiaino prendi un pochino di zucchero a velo e spargilo sopra alla spianatoia come se fosse della vera farina a fontana e inserisci al centro due palline di pdz gialle precedentemente realizzate così da sembrare uova aperte.

 

 

12- per le altre due minicake il procedimento sarà lo stesso, l’unica differenza saranno i colori, alterneremo al bianco il verde e il rosa, sia per quanto riguarda le basi, sia per quanto riguarda i cordini e il gonnellino. Questo sarà il risultato

Se volete approfondire la conoscenza del cake design, chiedere qualche consiglio o “rubare” qualche piccola idea potete andare sulla pagina Facebook di Elisa Calvelli a questo LINK

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.