Volley, Serie D: le ragazze dei Vigili non sbagliano nel big-match contro Ius Arezzo

GROSSETO – Ancora una bella vittoria quella ottenuta dalla squadra dei Vigili del Fuoco CMB Ecologia contro un sestetto che occupa le posizione di vertice, ovvero la Ius Pallavolo Arezzo. La squadra allenata da Massimo Mantelli, nonostante le festività, si è allenata con intensità nel periodo di sosta e fin dai primi scambi è emersa la voglia di vincere. Il primo set è stato molto combattuto e solo nel finale la squadra dei Vigili ha prevalso con il risultato di 25 a 23. Il secondo set, invece, è stato un po’ particolare: molto intenso e tirato e con qualche decisione arbitrale un po’ dubbia, le ospiti sono riuscite, con il risultato di 25 a 23, a riportare in parità l’incontro. Una doccia fredda per le ragazze di Mantelli che hanno affrontato il terzo set con meno caparbietà lasciando ancora strada alle avversarie che ribaltavano il punteggio.

E’ stato però il quarto set quello più bello, con la squadra di casa incitata da un pubblico molto caloroso che ha riequilibrato la gara sul 2-2 vincendo con il punteggio di 25 a 22. La partita veniva così decisa al tie-break con le due squadre che hanno lottato punto su punto: a spuntarla, dopo un’autentica battaglia sportiva, sono state le ragazze di Mantelli con il punteggio di 15 a 12. Con i due punti conquistati la squadra grossetana resta in gioco per disputare i play-off a due giornate dalla fine. Sabato prossimo trasferta a Sansepolcro per poi concludere in casa sabato 10 maggio. Vince anche l’altra formazione maremmana inserita nel raggruppamento. Il Vas Kelli Grosseto passa in trasferta sul campo del Sansepolcro e si toglie dall’ultima posizione in graduatoria. Finisce 3-1 in favore delle maremmane con i parziali di 18-25, 27-25, 19-25 e 22-25.

Classifica Serie D: Chimera Arezzo 58 Ius Arezzo, Liberi e Forti 55 Vvf Grosseto 52 Tavarnelle 48 Mens Sana 46 Piandiscò 45 Arnopolis 32 Prima Q e Tegoleto 27 Carmignano 23 Virtus Poggibonsi 17 Vas Kelli Grosseto 10 Sansepolcro 9.

 

Commenti