Quantcast
Attualità

Castiglione punta sul sole: inaugurato l’impianto sul tetto del comune

fotovoltaico_cast_2014

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA – Il Comune di Castiglione della Pescaia ha inaugurato il nuovo impianto fotovoltaico che ha una potenza totale pari a 97,5 kW e una produzione di energia annua pari a circa 130mila kWh, derivante da una serie di moduli posti sull’edificio.

“La nostra è una politica ambientale che guarda al futuro – spiega il sindaco Giancarlo Farnetani -. Con la realizzazione dell’impianto infatti, si intende conseguire un significativo risparmio energetico per la struttura servita, mediante il ricorso alla fonte energetica rinnovabile rappresentata dal sole Il nuovo impianto avrà una potenza totale pari a 97.500 kW e una produzione di energia annua pari a 130 mila kWh, derivante da una serie di moduli, posti su più linee longitudinalmente all’edificio, che occupano una superficie di ben oltre 500 m². Il ricorso a tale tecnologia, nasce dall’esigenza di coniugare le caratteristiche architettoniche di tutela ambientale in totale assenza di inquinamento acustico con un notevole risparmio di combustibile fossile e con una produzione di energia elettrica senza emissione di sostanze inquinanti. In questa ottica di risparmio energetico a cui la nostra amministrazione è molto attenta, vorremmo realizzare anche un sistema di accumulatori in grado di trattenere l’energia prodotta in più per poterla riutilizzare al fine di soddisfare i consumi notturni della pubblica illuminazione o per i fabbisogni energetici di ulteriori edifici comunali. Questo impianto resterà in servizio per un periodo di 25 anni per un impegno economico pari a 300 mila euro che verrà abbattuto in soli 10 anni: ciò vuol dire che i successivi 15 anni saranno a costo zero”.

“L’inaugurazione dell’impianto fotovoltaico sul tetto del Comune, che va ben oltre l’autonomia energetica, dimostra in modo evidente – afferma Angelo Gentili, della segreteria nazionale di Legambiente – l’impegno di questa amministrazione sulle tematiche ambientali e sulle energie rinnovabili. Il display all’ingresso del Comune visualizza il risparmio energetico che la sede municipale di Castiglione riesce a realizzare, oltre all’energia rinnovabile prodotta e all’anidride carbonica non emessa in atmosfera. Oltre a questo intervento l’amministrazione sta realizzando anche un impianto fotovoltaico per le sedi scolastiche che darà impulso ancora più forte alla sensibilizzazione dei giovani studenti sul tema delle energie verdi. Scommettere sulle rinnovabili, oltre che sull’escursionismo (tramite numerosi km di sentieri) e la mobilità ciclabile (attraverso l’ampliamento delle piste esistenti) è la ricetta giusta per promuovere la sostenibilità anche in ambito turistico, e per qualificare con servizi specifici il territorio. Puntare su efficienza, risparmio, innovazione tecnologica e green economy significa guardare al futuro con una grande sensibilità a favore dell’ambiente. Ci auguriamo che l’esempio del Comune di Castiglione della Pescaia – conclude Gentili – venga seguito, oltre che dagli altri enti locali, anche dalle amministrazioni dell’intera penisola”.

 

commenta