Quantcast
Politica

Innocenti risponde a Baccetti: Nessun flop per il Madonnino, è colpa della crisi

zona_industriale_madonnino_2mod

ROCCASTRADA – Il sindaco di Roccastrada, Giancarlo Innocenti, risponde alla consigliera e candidata sindaco Simonetta Baccetti che ha presentato una interrogazione sull’area del Madonnino. «La predisposizione del lotto per l’insediamento del Mattatoio, a cui ricordo, ha negato il suo voto, non ha comportato costi aggiuntivi per le casse comunali, né si comprende come sarebbe stato possibile evitare il furto dei cavi in rame dell’impianto di illuminazione, visto che né quell’impianto né gli altri esistenti nelle frazioni vengono costantemente sorvegliati«. Afferma Innocenti.

«Rispetto alla manutenzione delle opere di urbanizzazione si riscontra effettivamente quanto segnalato – precisa il sindaco -, per porvi rimedio stiamo valutando la possibilità di ricorrere ad interventi di soggetti terzi, in modo da non gravare di ulteriori oneri le casse comunali, in cambio di un accesso ai lotti non ancora utilizzati, per sfalcio di erba a fini zootecnici. Il mancato decollo dell’Area nei tempi preventivati all’epoca della sua localizzazione, non può essere assimilato ad un flop al cospetto di una crisi economica che, né al Madonnino né altrove, ha fatto riscontrare investimenti a carattere industriale. Ciò non scalfisce la potenzialità, comunque rappresentata da quell’area, in quanto inserita nelle aree strategiche regionali per l’attrazione di investimenti e di sicura accessibilità futura, in base alla revisione della legge Regionale che, per evitare consumo di suolo, non prevede più nuovi insediamenti industriali su tutta la Toscana».

commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI