Giuntini: Terrò per me le deleghe di turismo e attività produttive. Poi promette il coinvolgimento dei commercianti

MASSA MARITTIMA – «Se dovessi essere eletto – ha annunciato Marcello Giuntini durante l’incontro di mercoledì con i commercianti – turismo e commercio saranno un punto di forza dell’azione della mia giunta. Per questo – ha aggiunto – penso di tenere per me le deleghe alle attività produttive e al turismo».

L’incontro di mercoledì ha portato alla luce le problematiche degli operatori del commercio che hanno chiesto un maggiore coinvolgimento nelle scelte che li riguardano. Tra le esigenze maggiormente evidenziate, una nuova gestione della Piazza con una migliore organizzazione degli eventi e quella di un sostanziale miglioramento nel decoro urbano nel centro e una riorganizzazione dei parcheggi.

«Intendiamo – ha detto Giuntini – avviare un nuovo percorso di concertazione che, coinvolgendo tutti i cittadini, permetta il rilancio di Massa Marittima. Ho un sogno – ha continuato – quello che ogni cittadino si senta così coinvolto da essere egli stesso un piccolo ufficio informazioni turistiche. Siamo consapevoli che ci debba essere una migliore fruizione della Piazza – ha concluso Giuntini – per questo, intendiamo avviare una verifica sugli eventi, per decidere, tutti insieme, come migliorarli».

 

Commenti