#BellaMaremma: Legambiente pubblica le foto della campagna social

GROSSETO – Durante la Settimana della bellezza, dal 5 al 13 aprile scorso, Legambiente ha invitato gli utenti di facebook e twitter a mandare le proprie foto più belle della Maremma sotto l’hashtag #BellaMaremma. Tutte le foto (tante in realtà) sono state riunite in un unica pagina grafica e saranno pubblicate da Legambiente su www.festambiente.it e sui social.

“Il grande successo della campagna lanciata da Legambiente sulla bellezza della Maremma, dimostra con efficacia – spiega Angelo Gentili, della segreteria nazionale di Legambiente – l’importanza di questo tema per il nostro territorio. La bellezza rappresenta, infatti, la maggiore risorsa che abbiamo, che dobbiamo preservare con enorme attenzione e che può determinare una moltiplicazione di interessi nel settore turistico e non solo anche per rilanciare l’economia. Basti pensare alle numerose foto che ci sono state inviate tramite mail e social network da tutta la provincia di Grosseto e non solo: paesaggi, scorci, panorami, monumenti, piatti tipici, opere d’arte, suggestivi e spesso nascosti e inaspettati. Dalle vie cave di Pitigliano al duomo di Massa Marittima, dal Parco della Maremma ai panorami del monte Amiata. Davvero una grande risposta che ci rende orgogliosi e appassionati proprio perché mette in evidenza le forti radici che raccontano l’identità della nostra terra e anche quanto è amata sia dai propri abitanti che da chi la frequenta saltuariamente”.

Le testimonianze raccolte da Legambiente, e ripubblicate su facebook, twitter e pinterest, saranno anche utilizzate per raccontare in numerose iniziative la sterminata bellezza della Maremma.

Commenti