Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Volley, Serie D: Vigili ko a Piandiscò per 3-0. Passo falso, la vetta si allontana

GROSSETO – Torna sconfitta dalla trasferta di Piandiscò la squadra dei Vigili del Fuoco CMB  Ecologia dopo la bella prova fatta in casa contro la prima in classifica. Forse un po’ di calo di tensione e una settimana di allenamenti non al massimo possono essere le cause di una partita giocata con tante pause, consentendo alle locali di aggiudicarsi i tre punti in palio. Una trasferta che mister Massimo Mantelli aveva già definito insidiosa per la lontananza, per  l’ora di gioco, e per il fatto che solo una squadra è riuscita a vincere a Piandiscò, e così è stato. Partono bene le ragazze dei Vigili ma ben presto il vantaggio viene azzerato e le locali si aggiudicano il set per 25-20. Di nuovo in campo e fin dai primi scambi la squadra dei Vigili dimostra di non essere al massimo, lasciando ancora una volta alle avversarie il set con il parziale di 25-23.

La svolta della gara è il terzo set nel quale le ragazze dei Vigili più volte hanno la possibilità di aggiudicarsi il set e riaprire la partita, ma sono ancora le locali, con il punteggio di 33-31 ad aggiudicarsi l’infinito terzo set e la partita per 3-0. In classifica le maremmane restano in corsa per il vertice, ma perdono una buona occasione per cambiare passo. Ora una settimana di pausa per le vacanze di Pasqua, poi il 26 di aprile in via India arriva lo Ius Arezzo. Sconfitta per 3-0 anche l’altra formazione maremmana che partecipa al campionato di Serie D, ovvero il Vas Kelli Grosseto che cede 3-0 in casa al Tavarnelle con i parziali di 17-25, 23-25, 17-25.

Classifica Serie D: Chimera Arezzo 55 Ius Arezzo e Liberi e Forti 54 Vvf Grosseto 50 Tavarnelle 46 Piandiscò 44 Mens Sana Siena 43 Arnopolis 32 Tegoleto 27 Prima Q 25 Carmignano 23 Virtus Poggibonsi 14 Sansepolcro 9 Vas Kelli Grosseto 7.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.