Quantcast

Berretti: Grosseto ko con il Gubbio, Gavorrano aggancia il terzo posto

GROSSETO – Un super Gavorrano batte tra le mura il Santarcangelo e sale al terzo posto in classifica. Quando manca una sola giornata al termine del campionato, i ragazzi di Luzzetti intravedono il pass per la fase finale del torneo. Con un gol per tempo i minerari rimandano battuto il Santarcangelo, in una gara in cui i rossoblù hanno fornito un’ottima prestazione. Il vantaggio su calcio di rigore è firmato da Scozzafava dopo 35 minuti di gioco che trasforma un penalty concesso per atterramento di Carducci. Ci si attende la replica degli ospiti che però non arriva, così il Gavorrano chiude la pratica al 6′ della ripresa, quando ancora Scozzafava raccoglie un cross di Periccioli e, di testa, insacca la personale doppietta. La sconfitta casalinga del Bellaria contro il Poggibonsi e lo stop del San Marino, battuto dalla Carrarese, regalano il terzo posto alla squadra di Luzzetti a soli 90 minuti dal termine.

Sconfitta inaspettata, invece, per il Grosseto che incappa in una battuta d’arresto al cospetto del Gubbio. Umbri in vantaggio dopo 20 minuti del primo tempo con Pandolfi, ma i biancorossi di Picardi replicano prima dell’intervallo con Boccardi. Ci si aspetta una ripresa di grande intensità dai torellini che però rimediano un nuovo svantaggio al 28′ minuto, firmato sempre da Pandolfi, autore di una doppietta decisivo. Il Grosseto resta secondo in classifica e nell’ultimo turno è atteso a San Marino.

Classifica (prime posizioni): Prato 56 Grosseto 49 Gavorrano 48 Bellaria e San Marino 46 Gubbio 44 Forlì 42.

Commenti