Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Nuovi cittadini imparano l’italiano: consegnati i diplomi agli immigrati extracomunitari

Più informazioni su

FOLLONICA – Consegnati i certificati CILS (Certificazione di Italiano Lingua Straniera) dell’Università degli Stranieri di Siena ai corsisti di Follonica e Massa Marittima del progetto Lingua e Cittadinanza 2012-2013. In Sala Consiliare a Follonica, alla presenza del vice sindaco, sono stati consegnati agli studenti i diplomi CILS ottenuti con l’esame del 25 ottobre scorso. Gli studenti che hanno superato le quattro prove previste dall’esame hanno ottenuto voti molto alti (una media di 48/50 su 60). Altri, che dovranno ripetere alcune prove, hanno comunque brillantemente superato la prova di produzione orale, che consiste in un dialogo con l’esaminatore e in un monologo, entrambi registrati.

Il progetto di corsi di lingua italiana per cittadini extracomunitari, promosso da Provincia di Grosseto, Regione Toscana, Ministero delle Politiche Sociali e realizzato dalla Cooperativa Arcobaleno di Follonica, si è svolto nell’estate 2013 e ha visto una consistente partecipazione nei tre corsi di Follonica, Massa Marittima e Grosseto. Durante la consegna dei certificati le insegnanti, Silvia Nerelli e Chiara Ferrini, hanno evidenziato il grande impegno mostrato dagli studenti, che hanno dedicato tante ore serali allo studio della lingua italiana e che è stato ripagato dagli ottimi risultati ottenuti e soprattutto dall’arricchimento reciproco che nasce dalla conoscenza, dallo scambio, dalla comprensione. L’apprendimento della lingua è il primo passo, come ha sottolineato anche il vicesindaco Benini, per raggiungere una piena e consapevole cittadinanza.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.