Quantcast

E poi la salvezza. Storie italiane di ebrei strappati alla shoah

Più informazioni su

GROSSETO – “E poi la salvezza. Storie di ebrei strappati alla shoah” di Giuseppe Celata è stato presentato ieria mattina agli studenti del liceo scientifico di Grosseto. Il libro, pubblicato da Edizioni medicea Firenze, “raccoglie le testimonianze di ebrei toscani e di altre parti d’Italia, scampati alla cattura fortunosamente,… con grandi sofferenze e molti rischi”. Testimonianze raccolte a Pitigliano, Manciano, Sorano, a Grosseto, a Firenze e Livorno.

All’incontro, organizzato dal polo liceale, con il patrocinio e la collaborazione del Comune, hanno preso parte oltre all’autore Giuseppe Celata, il sindaco di Grosseto, Emilio Bonifazi, l’assessore comunale alla Pubblica istruzione, Giovanna Stellini, la preside Anna Rita Borelli e l’insegnante Letizia Stammati.

Il volume, con la prefazione di Gastone Ortona Orefice, ha fatto il suo debutto davanti ai ragazzi del liceo; prima tappa di un percorso che vuol partire dalle scuole per arrivare a tutti i grossetani. Per ricordare uno spaccato, drammatico, di storia che ha avuto per protagonisti ebrei e non solo del nostro territorio.

“E poi la salvezza” sarà presentato alla città in un nuovo appuntamento in programma nella sala del Consiglio comunale.

Più informazioni su

Commenti