Concerto d’organo in Duomo: da Bach a Mendelssohn a Dubois

Più informazioni su

GROSSETO – Nuovo appuntamento con “I concerti del Chelli”, la rassegna organizzata dalla scuola di musica Chelli. Domenica 6 aprile alle 16.30 sarà la Cattedrale di San Lorenzo ad aprire le porte alla grande musica, ospitando il concerto dell’organista Stefania Mettadelli, che offrirà musiche di Bach, Mendelssohn, Dubois, Bossi e Stamm. Il pomeriggio musicale è frutto della collaborazione tra la scuola di musica Chelli e l’associazione “Amici della Cattedrale”.

Stefania Mettadelli si è diplomata in pianoforte all’Istituto musicale Luigi Boccherini di Lucca. Si è poi laureata in organo e composizione organistica con il massimo dei voti (tesi di laurea “Le componenti stilistiche, teologiche, filosofiche e simboliche del linguaggio bachiano nell’analisi comparata di corali organistici”) ed in discipline musicali (organo ad indirizzo interpretativo-concertistico, laurea europea di II livello) con il massimo dei voti, lode e menzione speciale al Conservatorio “Arrigo Boito” di Parma.

Ha frequentato seminari, corsi e masterclass di interpretazione organistica e parallelamente all’attività didattica, svolge attività concertistica in Italia e all’estero sia come solista che in vari gruppi cameristici, formazioni corali ed orchestrali. Con la giovane orchestra spagnola “Julian Orbon” e con l’Ensemble Barocco di Parma ha eseguito da solista i concerti di Haendel per organo ed orchestra.

Dal 1998 costituisce duo stabile con il trombettista Riccardo Figaia, insieme al quale ricopre anche l’incarico di direttore artistico dell’associazione musicale “Notti di Note”. É regolarmente invitata a tenere lezioni-concerto e conferenze sulla letteratura organistica in varie istituzioni musicali e ha vinto il primo concorso organistico Nazionale “Città di Pescia” ed il “Premio nazionale delle Arti 2009”, bandito dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.

Ha collaborato con il conservatorio di musica Boito di Parma sia come assistente della cattedra di organo che come accompagnatore della classe di flauto. Dal 1993 collabora in qualità di organista nella Diocesi di Massa Carrara-Pontremoli; attualmente è organista titolare della chiesa di San Sebastiano a Massa. Dal 2005 è docente di Educazione Musicale all’Istituto “Figlie di Gesù” di Carrara.

 

 

Più informazioni su

Commenti