Sport

Formazione psicologica nello sport: incontro alla Compagnia della Vela

Accademia della vela

MARINA DI GROSSETO – Un importante appuntamento per la formazione nello sport è previsto per venerdì 4 aprile alle 16 presso la sede della “Compagnia della Vela-Accademia del Mare e della Vela” alla colonia San Rocco di Marina di Grosseto. La conferenza dal titolo “L’importanza della formazione psicologica nella pratica sportiva” sarà tenuta dal professore Paolo Benini, medico psicologo docente all’Università di Siena e consulente della Federazione Italiana Vela, con la collaborazione di Rita Brancaglione medico psicologo Mental Trainer.  Si tratta del primo degli eventi che l’associazione, in collaborazione con l’amministrazione comunale, ha organizzato nell’ambito delle manifestazioni sportive del 2014.

“Con grande soddisfazione – ha spiegato il presidente della ‘Compagnia della Vela-Accademia del mare e della vela’ Marco Borioni –  apriamo le porte dell’Ex Colonia San Rocco, la sede che l’Amministrazione Comunale ci ha concesso, agli eventi non solo sportivi ma che si indirizzano anche verso la formazione degli addetti ai lavori, agli istruttori, ai dirigenti e ai genitori stessi. Cioè a tutti coloro che per passione, divertimento, lavoro, hanno a che fare con giovani atleti, da quelli alle prime armi a quelli di buon livello. Perché l’obiettivo dello sport, di qualsiasi sport, deve essere la formazione di atleti positivi, ma soprattutto di individui positivi».

«Lo sport non è solo attività fisica – ha detto l’assessore allo sport e vicesindaco di Grosseto Paolo Borghi. Che sia fatto a livello agonistico o amatoriale, racchiude sempre in sé sani principi, passione, talento, spirito di sacrificio e forza di volontà. Per questo è importante dare spazio anche alle iniziative che possono contribuire alla formazione degli atleti da ogni punto di vista. La psicologia nello sport può rafforzare la crescita personale, la fiducia in se stessi e la coesione di una squadra. L’Amministrazione comunale è fortemente impegnata nella valorizzazione delle attività sportive, anche con investimenti che hanno migliorato gli impianti sportivi, e le tante medaglie vinte dai nostri ragazzi e i traguardi raggiunti, dalla scelta di Grosseto come sede delle finali nazionali di corsa campestre ai Mondiali di vela che torneranno a Marina anche quest’anno, testimoniano che Grosseto è davvero una città dello sport, ormai conosciuta a livello nazionale e internazionale».

commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI