Quantcast

Dimissioni Baghini, Casamenti: È una telenovela, tra litigi e contrasti sembra il grande fratello

di Sabino Zuppa

ORBETELLO – Dopo le dimissioni dell’assessore Giuliano Baghini ad Orbetello arrivano subito le reazioni dell’opposizione lagunare di Oltre il Polo: «Siamo ancora una volta costretti ad una nuova puntata della telenovela che ormai va avanti da tre anni nella giunta Paffetti – dicono Andrea Casamenti, Chiara Piccini e Roberto Berardi – quando avremmo preferito sapere qualcosa sulla risoluzione di problematiche a cuore dei cittadini. Purtroppo mentre i lavori post alluvione non partono, i cittadini non riescono ad ottenere i contributi per l’alluvione, manca il piano di protezione civile, il paese per la sporcizia è diventato una pattumiera, il diportismo è ancora al palo, nel centro storico ormai ognuno parcheggia dove vuole e quanto vuole nel caos più assoluto, la giunta Paffetti si concentra sulle guerre interne tra gruppi di potere».

«Dopo il rimpasto, con l’entrata di Chiavetta, Barbini e Miralli come assessori la situazione amministrativa è peggiorata sensibilmente: ormai sembra di essere al Grande Fratello. Ci sono litigi, contrasti, sceneggiate, alleanze contro qualcuno, concorrenti nominati che escono e concorrenti nuovi che entrano, anche clamorosi ripescaggi di concorrenti già eliminati. L’unica differenza tra il Grande Fratello e la giunta Paffetti deriva dal fatto che questi ultimi dovrebbe occuparsi di risolvere i problemi dei cittadini del Comune di Orbetello. Noi continuiamo a pensare che al primo posto debbano esserci loro – insistono loro – per questo motivo abbiamo iniziato gli incontri con la popolazione e stiamo lavorando uniti e compatti per dare vita al progetto di una nuova amministrazione realmente vicina alla gente.»

Commenti