Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vela: la quarta edizione del trofeo Caravaggio anima Cala Galera

Più informazioni su

MONTE ARGENTARIO – Le regate organizzate dal Circolo Nautico e della Vela Argentario, con il patrocinio del Comune di Monte Argentario, si sono disputate per assegnare il Trofeo Caravaggio, giunto alla sua IV edizione. Il programma prevedeva quattro prove da disputate sui due giorni nel week-end. Sabato bellissima giornata primaverile con vento leggero proveniente da mezzogiorno (180°) di intensità variabile tra i 5 ed i 10 nodi. Nella categoria I.R.C. regata la prima prove se la aggiudicava la barca più piccola, “Avoltore”, il J24 di Massimo Mariotti (Direttore Sportivo del CNVA) davanti al sempre velocissimo “Miles Ahead” il First 30 di Michele Mariotti e “Pierservice-Luduan” il Grand Soleil 46 di Enrico de Crescenzo, partito svantaggiato da una sfortunata partenza. Nella seconda regata bella prova di “Miles Ahead” che precedeva sul traguardo “Pierservice-Luduan” ed “Avoltore”.

Nella classe I.R.C. Diporto (imbarcazioni che regatano a “vele bianche”, cioè solo randa e fiocco) “Id&a” il Comet 36 di Augusto Massaccesi vinceva entrambe   le prove davanti a “Galahad” il prototipo di Gerhard Niebauer e “B.Lex-Vele del Cuore” il Dufour 35 di Benedetta Iovane e Salvatore d’Amico nella prima prova e davanti a “B.Lex-Vele del Cuore” e “Fiammetta” l’X372 di Pietrongari/Roberti nella seconda. Domenica la mancanza di vento non permetteva lo svolgimento di alcuna prova e pertanto le classificiche rimanevano invariate ed erano la seguenti:

I.R.C. Regata
1° “Miles Ahead” di Michele Mariotti.
2° “Avoltore” di Massimo Mariotti.
3° “Pierservice-Luduan” di Enrico de Crescenzo.

I.R.C. Diporto
1° “Id&a” di Augusto Massaccesi.
2° “B.Lex- Vele del Cuore ” di Benedetta Iovane e Salvatore d’Amico.
3° “Galahad” di Gerhard Niebauer.

Alla simpatica cerimonia di premiazione hanno partecipato il sindaco del Comune di Monte Argentario Arturo Cerulli, l’assessore allo sport Fabrizio Arienti e l’assessore delegato di Porto Ercole Michele Lubrano, oltre a Giuseppe La Fauci  grande studioso del Caravaggio e promotore della manifestazione. Tutti i premiati hanno ricevuto i bellissimi piatti in ceramica realizzati da Gianni Capitani. Michele Mariotti (Miles Ahead) ha ricevuto personalmente dal sindaco Cerulli la Coppa Challenge offerta dal Comune.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.