Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Le forme della natura: nuovo appuntamento con l’arte contemporanea per i più piccoli

GROSSETO – Prosegue il ciclo di incontri promosso dalla Fondazione Grosseto Cultura e dal Cedav (Centro di documentazione per le arti visive) per avvicinare i più piccoli al mondo dell’arte contemporanea. Martedì 1 aprile si tiene un nuovo appuntamento dedicato al gruppo dei bambini dai 4 ai 6 anni presso la sala espositiva del Cedav in via Mazzini, 99. La natura spesso si diverte a giocare con le forme geometriche: alberi simili a coni o con chiome perfettamente circolari. Alcuni alberi di olivo hanno tronchi così strani e nodosi da sembrare sculture. Tutto questo mondo ha da sempre affascinato gli artisti che hanno riprodotto le forme della natura con numerose tecniche, le stesse che i bambini proveranno durante il laboratorio.

Il corso Capire l’Arte Contemporanea Junior è rivolto a tutti i bambini dai 4 ai 12 anni, con due percorsi che si alterneranno, differenziati per età (dai 4 ai 6 anni e dai 7 ai 12 anni) e per argomenti trattati. I laboratori avranno una durata di circa un’ora e mezzo a saranno strutturati in due parti: una più teorica, studiata appositamente per i bambini, ed una laboratoriale dove ognuno potrà sperimentare materiali e tecniche diverse, esercitando fantasia e creatività. Sconto sulla quota di iscrizione per i soci di Fondazione. Per maggiori informazioni e per il programma completo dei successivi incontri: Fondazione Grosseto Cultura, via Bulgaria 21,  Tel./Fax.: 0564 453128, www.fondazionegrossetocultura.it, cedavjunior@gmail.com.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.