Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Eurovinil, posti di lavoro a rischio. Bonifazi: «Notizie allarmanti. Attivare le istituzioni»

GROSSETO – Lo stato di agitazione dell’Eurovinil, con numeri preoccupanti che riguardano gli esuberi in seno all’azienda maremmana e con 108 persone a rischio licenziamento, porta con sé notizie che rimbalzano anche in zona Municipio, dove il sindaco Emilio Bonifazi interviene sulla vicenda: «Le notizie che arrivano sulla crisi di un’azienda storica del territorio come l’Eurovinil sono davvero allarmanti. Credo che si debbano immediatamente coinvolgere le istituzioni in un confonto serio sulle reali prospettive di una realtà aziendale in grado di garantire lavoro a più di 100 persone. Voglio, come sindaco, verificare una situazione che non può assere accettata supinamente».

Da parte del primo cittadino di Grosseto, c’è dunque la volontà di andare a fondo sulla vicenda e allargare il tavolo delle eventuali trattative: «Capisco il momento economico e le difficoltà di certi settori commerciali, ma prima di arrivare a scelte socialmente dramamatiche come quelle che si vanno prospettando, sia le istituzioni locali, che i parlamentari eletti sul territorio e anche il Governo, devono avere l’opportunità di analizzare più compiutamente questa scelta della proprietà».

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Perino Nadia

    Tutta la solidarietà ai lavoratori, abbiamo chiesto di poter partecipare al presidio ma,ci hanno detto di no…