Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Lega Pro: Cosenza-Gavorrano 1-0. Mosciaro castiga i minerari

COSENZA – Nel classico testa-coda del campionato il Gavorrano cede l’intera posta in palio alla capolista e si avvicina al ritorno tra i dilettanti. Basta un guizzo di Mosciaro a decidere un confronto non certo esaltante sotto il profilo dello spettacolo. Il Cosenza gioca per il primato e per il matematico accesso alla Serie C unica, il Gavorrano per restare a galla il più possibile in ottica salvezza, cercando di risalire dall’ultimo posto in classifica. Il divario di 23 punti in classifica la dice lunga sulla differenza tra le due squadre e sull’impresa che attende i minerari per portare via un risultato utile dal San Vito. Molto lunga e protratta la fase di studio di inizio gara, si gioca su ritmi blandi e con pochissimi acuti. Supremazia territoriale per i calabresi che si trovano al cospetto di un Gavorrano che si difende con ordine, a protezione del portiere della Berretti Grossi, preferito a sorpresa a Scarfagna e al debutto tra i professionisti.

Dopo una prima frazione archiviata su di un logico nulla di fatto, la gara si sblocca nella ripresa. Al 66′ i padroni di casa passano in vantaggio con capitan Mosciaro, è Calderini ad innescare il contropiede finalizzato dall’attaccante che salta Grossi in uscita e insacca l’1-0. E’ il gol che decide anche il confronto e alla fine fa partire anche la festa dei lupi cosentini che tornano in Prima Divisione dopo tre anni di assenza e con quattro giornate di anticipo. Il Gavorrano, invece, esce battuto dal San Vito e prepara il ritorno tra i dilettanti, malgrado la squadra di Cacitti abbia onorato l’appuntamento.

COSENZA-GAVORRANO 1-0
COSENZA: Frattali, Blondett, Palazzi, Giordano, Pepe, Guidi Bigoni, Corsi, Mosciaro (C), Chinellato, Alessandro. A disp: Orlandi, Carrieri, Meduri, Criaco, Partipilo, Napolitano, Calderini. All. Cappellacci. GAVORRANO: Grossi, Ropolo, Esposito, Mazzanti, Miano (C), Fatticcioni, S.Caciagli, Bianchi, Zizzari, Guitto, Santini. A disp. Scarfagna, Fusar Bassini, Lucarelli, Cretella, Fossati, Bianconi, Malatesta. All. Cacitti. Arbitro: Cifelli di Campobasso. Marcatori: 66′ Mosciaro (C).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.