Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Parte la sfida di Baldi che abbatte il tabù Aurelia: «Alberghi oltre la strada» foto

di Daniele Reali (twitter @Daniele_Reali)

FOLLONICA – Ha scelto Piazza a Mare, Daniele Baldi per la sua presentazione. Lì, nel cuore del Golfo, ci sono la spiaggia e il mare di Follonica, e proprio da lì Baldi vuole ripartire per cambiare la città e farla diventare «bella e splendente».

Con orgoglio e senza emozione, ma con le tensione giusta, Baldi ha inaugurato oggi la sua campagna elettorale: «Saranno due mesi intensi – ha detto – e ci sarà tempo per costruire un programma alternativo per Follonica. C’è bisogno di idee nuove e della volontà di perseguirle. Intorno a me ho trovato grande disponibilità e sono contento di impegnarmi per la mia città».

A sostenere la sua candidatura ci sarà tutto il centrodestra “classico”: dall’Udc a Fratell’Italia, dal Nuovo Centrodestra di Alfano a Forza Italia. Tecnicamente saranno due le liste collegate al candidato: una civica senza simboli di partito, la classica lista del sindaco, che raggrupperà gli esponenti di Udc, Ncd e Fratelli d’Italia e una lista “machiata” dal simbolo di Forza Italia.

Tra le parole chiave del progetto politico sicurezza, assistenza, ospitalità; molte le idee che saranno sviluppate in caso di vittoria.  «Penso al potenziamento e alla riqualificazione degli alberghi attraverso pacchetti benessere e golf, e il sostegno a tutte le attività commerciali e ricettive alle quali dobbiamo garantire maggiore semplicità nelle procedure burocratiche e agevolazioni economiche. Penso a un Centro federale sportivo permanente, da far gestire alle associazioni che vorranno candidarsi. Penso a mettere in sicurezza la vecchia Aurelia realizzando due rotatorie al bivio Bicocchi e all’incrocio con la strada del cimitero».

E a proposito dell’Aurelia, tra le proposte lanciate durante questo primo incontro elettorale, è stata lanciata l’idea di realizzare grandi alberghi oltre l’Aurelia, abbattendo dunque uno dei tabù, che per anni aveva “bloccato” la possibilità di costruire oltre l’arteria stradale.

Alla presentazione erano presenti anche Filippo Asta, coordinatore del circolo follonichese di  Ncd, Ernesto Astorino, segretario comunale Udc, Jaocpo Tonelli, segretario provinciale Udc, Ezio Puggelli e Sandro Marrini di Forza Italia, Fabrizio Rossi, coordinatore provinciale di Fratelli d’Italia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.