Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il sottosegretario all’Ambiente a Orbetello: impegno sul tracciato dell’autostrada

di Sabino Zuppa

ORBETELLO – Un incontro in cui sembrava si dovesse parlare solamente della Laguna di Orbetello si è invece trasformato nell’input alla apertura di un tavolo inter istituzionale con il Ministero dell’ambiente al fine di affrontare ad ogni livello la questione del passaggio dell’autostrada Tirrenica sul territorio orbetellano e sul relativo rischio idraulico a essa connesso.

Questo soprattutto nell’eventualità che si arrivasse all’approvazione di un tracciato per il lotto 5b, tra Fonteblanda ed Ansedonia, parallelo all’Aurelia e del tipo dell’ormai famigerato percorso blu che prevedrebbe l’attraversamento del territorio colpito dall’alluvione del 12 novembre 2012, toccando le zone di Polverosa o del Guinzone. Proprio su questo si è impegnata il sottosegretario all’ambiente, l’onorevole Silvia Velo che questa mattina ha incontrato presso il Comune di Orbetello il sindaco Monica Paffetti, il vicepresidente della Provincia Marco Sabatini, l’assessore provinciale all’ambiente Patrizia Siveri oltre all’onorevole Luca Sani, che si era recato in precedenza ad Albinia per incontrare i rappresentanti della Copaca.

Riguardo alla Laguna di Orbetello però niente di nuovo rispetto all’ormai noto disegno di legge sulla creazione dell’Ente laguna che, però, sembra essere ancora insabbiato dopo la proposizione da parte di Sani nel corso della passata legislatura. Il Comune, infatti, fa sapere che «si è parlato del tema della bonifica delle aree SIN, quali la ex Sitoco e tutto lo specchio acqueo della Laguna, ma anche della la gestione della raccolta delle alghe e i rapporti con il MEF, fondamentali per poter supportare a livello economico i piani d’azione per la risoluzione dei problemi».

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.