Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Erosione costiera: a maggio via il ripascimento sulla spiaggia Osa-Albegna

Più informazioni su

di Sabino Zuppa

ORBETELLO – Dalle parole si passa finalmente ai fatti. Lunedì 5 maggio cominceranno i lavori di ripascimento dell’arenile della fascia di spiaggia orbetellana dell’Osa-Albegna, un tratto di litorale flagellato dall’erosione dove si attendeva da tempo l’intervento relativo all’accordo di programma dello scorso anno tra Regione Toscana, Provincia di Grosseto e Comune lagunare. Un’operazione da circa 500 mila euro con cui la sabbia in eccedenza che si è ammassata davanti al fiume Albegna verrà spostata tramite una draga ed un pontone galleggiante e depositata sulla battigia della zona interessata.

A confermarlo è l’assessore lagunare ai lavori pubblici, Mario Chiavetta: «Si è svolta questo pomeriggio la riunione del comitato di vigilanza dell’accordo alla quale erano stati invitati gli operatori turistici della zona – spiega lui – ed abbiamo convenuto la data d’inizio e le modalità di intervento. Il 5 maggio si comincerà dalla zona antistante il Voltoncino, dove sarà posizionato anche il cantiere, e poi si procederà spostandosi sia destra che a sinistra. Un intervento che ci auguriamo possa consentire alle attività turistiche di affrontare in maniera decorosa la stagione estiva e per il quale ringrazio particolarmente l’assessore regionale Annarita Bramerini e quello provinciale ai lavori pubblici Fernando Pianigiani, che si sono prodigati per arrivare in fondo a questa storia. Si tratterà comunque di un primo passo – insiste Chiavetta – perché stiamo cercando di reperire le risorse per altri interventi sul litorale orbetellano, riguardanti altre punti critici della Giannella e della Feniglia.»

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.