Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Dall’Acquarium Mondo Marino alla Rai: esperto di squali protagonista a Geo&Geo

VALPIANA – Questa settimana sarà particolarmente impegnativa e piena di avvenimenti per l’Aquarium Mondo Marino – Centro Studi Squali. Oltre ai lavori sempre più intensi per completare “Explora”, il progetto e grande evento maremmano dell’estate 2014 e che verrà inaugurata nelle prime settimane di Aprile, lo staff sarà impegnato nella trasmissione di GEO&GEO di venerdi 28 Marzo tra le 17:00 e 17:35, durante la quale, il Responsabile del Centro Studi Primo Micarelli parlerà di Squali e delle Spedizioni scientifiche sugli Squali bianchi che tante soddisfazioni dal punto di vista delle pubblicazioni e partecipazioni a congressi nazionali ed internazionali hanno dato al gruppo che ormai da 11 anni solca le acque del Sudafrica alla ricerca dell’ultimo grande predatore prima che anch’esso diventi un ricordo del passato.

Domenica 30 Marzo invece, ci sarà l’annuale Briefing prepartenza della Spedizione di Maggio l’XI°, al quale parteciperanno lo staff ed i numerosi studenti che provenienti da varie Università italiane contribuiranno a raccogliere dati scientifici per il Centro Studi e per le loro tesi. L’incontro, indirizzato solo al gruppo in spedizione, avrà luogo presso l’Aquarium Mondo Marino di Massa Marittima dove saranno presentate le attività da svolgere e date informazioni utili per la permanenza nell’Oceano indo pacifico.

L’Aquarium di Massa Marittima con le sue iniziative locali, sulle televisioni ed utilizzando tutti i media ed i mezzi di informazione disponibili, contribuisce in modo sostanziale alla promozione del territorio Massetano e della Maremma tutta, senza impegnare risorse pubbliche ma mantenendo intatto un impegno  a volte gravoso.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.