Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Calcio giovanile: sorteggiati i gironi della 40^ Coppa Passalacqua

di Lorenzo Falconi (twitter: @LoreFalcons)

GROSSETO – Con un grande applauso in ricordo di Ardito Bocelli, vicepresidente del Milan Club Grosseto, scomparso nella giornata di ieri, si è ufficialmente aperta la 40^ edizione della Coppa Bruno Passalacqua, il torneo di calcio giovanile più prestigioso della provincia. In questa prima fase sono stati effettuati i sorteggi per definire i gironi eliminatori a cui prenderanno parte le 12 squadre partecipanti. Tre le teste di serie che rappresentano le semifinaliste della passata edizione, in quanto la Castiglionese, detentrice del trofeo, non prenderà parte al torneo. Tra i ritorni, spicca quello del Porto Ercole, dopo 18 anni di assenza, quello del Manciano e del Roselle. Rientra anche il Venturina che assieme all’Atletico Piombino è espressione del calcio giovanile della provincia di Livorno. Tra le presenze “storiche”, invece, figura quella della Nuova Grosseto Barbanella, società che non ha mai saltato una edizione del “Passalacqua”.

Questi i gironi usciti dal sorteggio:
GIRONE A: Braccagni, Gavorrano, Casotto Marina, Ribolla
GIRONE B: Albinia, Manciano, Roselle, Porto Ercole
GIRONE C: Atletico Piombino, Argentario, Nuova Grosseto Barbanella, Venturina

La gara di apertura sarà quindi Braccagni-Casotto Marina, in programma il 28 aprile, per un torneo che promuoverà alla seconda fase le due migliori squadre per girone. Le 6 formazioni verranno suddivise in due gruppi da 3 squadre, anche in questo caso, approderanno in semifinale le prime due compagini per girone. La finale è in programma mercoledì 11 giugno sul campo di Braccagni che ospiterà l’intera competizione riservata alla categoria Juniores. «Mi sembrano gironi molto equilibrati – ha commentato a caldo il presidente del Milan Club Francesco Luzzetti -, il sorteggio ha proposto diversi “derby”, soprattutto nel girone B e in particolare nel C, dove si affronteranno Piombino e Venturina. Siamo giunti alla 40^ edizione di un torneo divenuto ormai storico, mi auguro che ci sia il solito spettacolo e la solita partecipazione sugli spalti, unite alla correttezza e alla lealtà in campo che non deve mai mancare».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.