Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alessandro Benvenuti chiude la stagione del teatro del Ciliegio

Più informazioni su

MONTEROTONDO MARITTIMO – Gran finale per la stagione 2014 del Teatro del Ciliegio di Monterotondo Marittimo con un doppio appuntamento. Sabato 29 marzo 2014 (ore 21) Alessandro Benvenuti sarà il mattatore di “Un comico fatto di sangue”. Presentare Alessandro Benvenuti in poche righe è facile e difficile allo stesso tempo. Facile perché tutti conoscono la grande carriera di questo poliedrico autore, attore, regista teatrale e cinematografico. E’ praticamente impossibile, invece, sintetizzare in due righe i mille ruoli interpretati da Benvenuti sul palcoscenico, in TV e al cinema: dagli esordi nel cabaret al successi del trio dei Giancattivi in tv a Non Stop e al cinema con “Ad ovest di Paperino”, da “Benvenuti in casa Gori” a “Zitti e Mosca”, da “Caino e Caino” a “Belle al Bar”, a “Ritorno a casa Gori” , “I miei più cari amici” e “Ti spiace se bacio mamma?” , passando per “Un colpo al cuore” per RAI UNO fino ai lavori più recenti come il concerto-spettacolo di testi e canzoni ‘Capodiavolo’ che è diventato anche un libro.

“Un comico fatto di sangue” vuole rispondere ad alcune domande. C’è qualcosa di più amaramente comico del dolore altrui? C’è niente di più vero del riso che nasce dal riconoscersi in un dramma? Ecco la formula vincente. Soprattutto se al timone ci sono due assi come Alessandro Benvenuti e Ugo Chiti. I due, che non scrivevano a quattro mani dai tempi mitologici dei Gori, ci regalano cinque quadri intrisi di rosso-sangue, capolavori altissimi e triviali, popolari e solenni. In questo catalogo d’umanità stremata c’è posto per un uomo, intenerito dall’amore per una donna, che diventa un assassino a causa di un cucciolo. Ma anche per un padre, spinto da un insano desiderio di riscatto personale, che tenta disperatamente di estirpare dal figlio la sua “natura bottegaia”. E infine come scordarci quella donna in coma che rinfaccia al marito tutte le offese d’una vita (non ultima quella di scipparle il finale da eroina romantica)? Benvenuti dà voce a tutti questi ritratti, duettando con la sua stessa malinconia, insieme poetica e custode di orrori. Domenica 30 marzo (ore 16.30) a chiudere il cartellone della stagione promossa dall’Amministrazione Comunale di Monterotondo Marittimo insieme alla Fondazione Toscana Spettacolo sarà lo spettacolo per bambini dal titolo “Il mondo dei Grimm” per la produzione di Accademia Amiata Mutamenti.

Info:

Teatro del Ciliegio
Largo Magenta – Monterotondo Marittimo
tel. 0566 906352
www.comune.monterotondomarittimo.gr.it www.fts.toscana.it

Prevendita

La prevendita viene effettuata presso il Comune di Monterotondo Marittimo nei due giorni antecedenti lo spettacolo, in orario 10-12. Prenotazioni telefoniche allo 0566 906352 in orario 9-13. Il giorno dello spettacolo presso la biglietteria del Teatro del Ciliegio dalle ore 20.

Il costo del biglietto per lo spettacolo “Un comico fatto di sangue” è di 10 euro.

Il costo del biglietto per lo spettacolo per bambini “Il mondo dei Grimm” è di 4 euro.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.