Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pattinaggio: tre titoli regionali per i giovani dell’A.S. Marina

MARINA DI GROSSETO – Week-and molto impegnativo e soddisfacente per l’A.S. Marina pattinaggio corsa. Sabato si sono svolti a piombino i Campionati Regionali categorie giovanissimi ed esordienti. I bambini marinesi hanno portato a casa ben 3 titoli regionali con Mattia Fioretti e Riccardo Trilocco (nella 200 mt sprint e nella 1500 mt in linea ) e Daniele Salvadori (nella 200 sprint e 1200 mt in linea). Ottima prestazione per i piccolini, al loro primo anno di attività agonistica, Rachele Dottorini (terza classificata), Federico Cosimi (terzo classificato) e Thomas Lisci (quinto classificato). Con solo 6 atleti l’A.S. Marina si è classificata la terza società in tutta la Toscana, un risultato eccezionale considerando che tutte le altre società partecipano con numerosi bambini.

Nella giornata di domenica invece,si è svolto il Campionato Regionale delle categorie superiori e valevole per la qualificazione al Campionato italiano strada. Sotto una bufera di acqua e vento Michael Fioretti si aggiudica la quinta piazza nella 2000 mt a punti, qualificandosi così di diritto al Campionato Italiano strada che si svolgerà a Cassano D’adda, in provincia di Milano, a settembre. Soddisfatta l’allenatrice Elena Sandroni, anche se il lavoro da fare è ancora lungo e duro, visto che siamo solo ad inizio stagione.

«Risultati come quelli ottenuti dai piccoli pattinatori dell’As Marina ci riempiono di gioia per diversi motivi; non solo infatti registriamo con soddisfazione i successi dei nostri atleti, ma soprattutto registriamo i primati di piccolissimi sportivi che portano in alto il nome di Grosseto, distinguendosi con le loro performance – osserva il vicesindaco e assessore allo sport Paolo Borghi -. Complimenti ai ragazzi e a chi, con grande passione e sacrificio, prepara questi piccoli pattinatori. Lo sport continua a essere una palestra insostituibile per i futuri campioni e un sano nutrimento ai valori universalente riconosciuti».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.