Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Anche Fratelli d’Italia sta con Baccetti che interroga il sindaco sul Madonnino

ROCCASTRADA – «A Roccastrada chi vota centrodestra sta con Simonetta Baccetti e Insieme per Roccastrada» a parlare è Fabrizio Rossi, portavoce provinciale Fratelli d’Italia Alleanza nazionale. «Abbiamo apprezzato la coerenza e la tenacia della voce dell’opposizione in consiglio comunale a Roccastrada, espressa da Simonetta Baccetti in questi 5 anni. Non saper cogliere questa importante occasione per il cambiamento sarebbe davvero inopportuno per il comune di Roccastrada. L’unico centro destra credibile a Roccastrada è rappresentato dalla lista civica Insieme per Roccastrada. Lavoreremo insieme per riuscire a mandare all’opposizione il PD, in questa competizione elettorale».

E Simonetta Baccetti ha presentato proprio oggi una interrogazione al sindaco di Roccastrada Giancarlo Innocenti, sul degrado dell’area del Madonnino. «E’ noto a tutti che il comune di Roccastrada dopo avere investito oltre 6 milioni di euro per approntare un’area industriale in località “Madonnino” vicino alla frazione di Braccagni al confine del comune di Grosseto, non è riuscito a farla decollare e tanto meno a creare posti di lavoro per i disoccupati di Roccastrada, che dopo oltre 10 anni a parte una dislocazione non ha visto tracce di altri insediamenti». Afferma Baccetti.

«Visto che al macroscopico flop dell’investimento si stanno aggiungendo ulteriori e sostanziose spese: alcune prevedibili perché non fatte a suo tempo, come attrezzare in modo idoneo l’area richiesta per installare un mattatoio, altre dovute alla scarsa sorveglianza della zona che ha prodotto il trafugamento di cavi in rame della linea elettrica per un valore stimabile in oltre 30.000 euro – prosegue Baccetti -. Si richiede come e quando intenda intervenire sull’area per sanare il degrado esistente e attivare una manutenzione ordinaria e costante del sito Agro- industriale».

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.