Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

300 mila euro in arrivo per le strade di Albinia e Fonteblanda

di Sabino Zuppa

ORBETELLO – Nuovi fondi per la sistemazione delle strade comunali nelle frazioni di Fonteblanda ed Albinia che erano state danneggiate dall’alluvione del 2012 e dalla mancata manutenzione nel corso degli anni. Si dovrebbe trattare di circa 300 mila euro che il Comune di Orbetello avrà a disposizione grazie ai ribassi d’asta relativi ai precedenti bandi che hanno riguardato le strade vicinali e comunali e finanziati con i soldi della Regione Toscana relativi alle opere di somma urgenza. Grazie a questi anche quelle vie di comunicazione delle due frazioni lagunari e delle campagne limitrofe che non erano rientrate nei precedenti interventi potranno avere una corretta manutenzione.

Per questo motivo si è svolto questa mattina un sopralluogo ufficiale dell’ufficio tecnico dei lavori pubblici del Comune di Orbetello al quale, oltre ai tecnici, hanno partecipato l’assessore ai lavori pubblici Mario Chiavetta e quello all’ambiente Mauro Barbini, in qualità quest’ultimo di presidente del consorzio delle strade vicinali. Sono passati all’esame della commissione vari punti del territorio comunale interessato ed a breve si dovrebbe procedere a dei nuovi interventi: «Siamo riusciti a trattenere i soldi provenienti dai ribassi d’asta, non permettendone il ritorno alla Regione Toscana – dice l’assessore Chiavetta – e per questo motivo ci stiamo occupando di questa nuova perizia che permetterà dei nuovi interventi sulle strade comunali. La cifra definitiva che ne deriverà ci permetterà dei nuovi interventi in quei punti più bisognosi, riguardanti Fonteblanda ed Albinia, dove non si è intervenuti col precedente bando. E proprio riguardo a questo obiettivo – conclude l’amministratore lagunare – cercheremo di ottimizzare le risorse per migliorare la qualità della vita di tutti i cittadini del Comune di Orbetello.»

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.