Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Judo: Grosseto torna dalla trasferta umbra con un argento e due bronzi

Più informazioni su

GROSSETO – Si è svolto a Terni il prestigioso 22° Trofeo Internazionale “Yamashita Giano dell’Umbria” gara inserita nel circuito nazionale. Il portacolori del Judo Grosseto Marco Perugini si aggiudica la medaglia di bronzo vincendo 4 combattimenti e perdendone solo uno con il siciliano Lanzafame, poi vincitore della gara, sale sul terzo gradino del podio nella categoria al limite dei Kg.60 e con questa prestazione conferma di esser tra i più forti atleti italiani della sua categoria. Perugini sale al 5° posto nella ranking list nazionale.

Sempre a Terni si è svolto il  “16° Trofeo Judo Umbria Green” per la classe cadetti Matteo Mazzi ottiene un buon 3° posto nella categoria Kg.73, l’atleta del Judo Grosseto vince 3 combattimenti viene fermato per l’accesso alla finale, ma vince agevolmente il combattimento per la medaglia. Giornata no per Lorenzo Tanganelli che sempre nella categoria Kg.73 perde il primo incontro e non viene recuperato, per la classe cadetti femminile, invece, Silvia Tobaldo al suo rientro dopo un periodo di assenza dalle gare torna sul podio con un 2° posto.

Erano di scena anche le classi più giovani e Martina Bernabini per la classe ES.b alle sue prime gare di questa importanza ottiene un buon 5° posto nella categoria Kg. 52 ,mentre Davide Mazzi sempre per la classe ES.b perde al primo combattimento e purtroppo non viene recuperato. Nel complesso la trasferta di Terni è stata positiva considerando che gli atleti partecipanti sono stati 919 con la presenza degli atleti dei gruppi sportivi militari che ha arricchito il livello tecnico della manifestazione.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.