Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Hockey, Under13 play-off: Castiglione supera per 3-1 il Cp Grosseto in gara uno

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA – Il Castiglione si aggiudica l’andata dei play-off di Under 13 che qualificano la squadra che parteciperà alle finali di Coppa Italia di Valdagno. La partita è stata bellissimae tirata, con le due squadre che a lungo si sono equivalse e le due difese, ed in particolare i due portieri che sono apparsi insuperabili per lunghi tratti dell’incontro. Prova ne è il primo tempo, concluso sullo 0-0, risultato piuttosto insolito per l’hockey pista. Meglio la fase offensiva del Castiglione, meglio quella difensiva del Grosseto e il risultato è un pareggio giusto, dominato dalla tensione dell’importanza della posta in palio. L’episodio che cambia la partita accade dopo appena 22 secondi dall’inizio del secondo tempo: Leopizzi sbaglia l’uscita difensiva sull’uomo, Angeloni è bravissimo a girarsi e a fulminare Bruni in uscita. Il gol sposta tutti gli equilibri e consente ai biancazzurri di giocare con maggiore tranquillità, difendendosi con ordine e controllando gli attacchi biancorossi portati da Bardini e Leopizzi, con Biancucci solita spina nel fianco dell difesa avversaria. La punta biancorossa, però, subisce una attenzione particolare dai lunghi difensivi castiglionesi, consci della sua pericolosità, e, complice anche la differenza di stazza fisica, non riesce ad incidere nel match come avrebbe dovuto.

La partita prosegue sui binari dell’equilibrio con Grosseto che spinge e Castiglione che difende e contrattacca. A sei minuti dalla fine il mister biancorosso prova la carta della marcatura ad uomo per mettere in difficoltà gli avversari e cercare di cambiare l’inerzia dell’incontro ed, effettivamente, per qualche minuto se ne vedono gli effetti, ma a 2 minuti e 50 dalla fine un tiro di Gemignani, probabilmente deviato in maniera irregolare con la coscia da Angeloni batte Bruni per il 2 a 0. La partita sembra finita ma i biancorossi hanno orgoglio e cuore e pressano ancora alti gli avversari mettendoli in difficoltà finchè non capitolano grazie ad un tap in vincente di Biancucci. Due a uno con più di un minuto da giocare è una eternità e il match si fa caldissimo, i grossetani sono determinati e vanno alla caccia sistematica della pallina, la posta in palio è alta e Bardini, nel tentativo di fermare un avversario lo stende. Espulsione e tiro diretto che chiude la partita con Brunelli freddo a realizzare.

Soddisfazione comunque nell’ambiente del Circolo per un incontro giocato alla pari contro una squadra che è già al secondo anno di categoria, con alcuni elementi che hanno avuto quest’anno anche diverse presenze in Under 15, rispetto ai piccoli biancorossi, al primo anno assoluto di agonismo. In questo momento i biancazzurri hanno dimostrato di avere qualcosa in più, ma certamente la strada percorsa è quella giusta. Domenica prossima match di ritorno, si ricomincia tutto da capo, una vittoria biancorossa (con qualsiasi risultato) porterebbe la serie alla bella, altrimenti sarà il Castiglione a passare il turno.

Cp Grosseto: Bruni, Bardini (cap.), Leopizzi, Biancucci (1), Burroni, Finamore. All. Raffaele Biancucci. Hc Castiglione: Borrelli (cap.), Gemignani (1), Brunelli(1), Achour, Petragli, Angeloni(1), Magnani. All. Mantovani Marco. Arbitro: Casini Alessio di Follonica.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.